Fondo di Previdenza del Clero: importo dei contributi da Gennaio 2015

fondo di previdenza del cleroCon Decreto Interministeriale del 04/08/2016, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25/08/2016, viene previsto l’adeguamento dell’importo dovuto al c.d. Fondo di Previdenza del Clero, ovvero il a carico degli iscritti al Fondo di Previdenza del Clero e dei Ministri di Culto delle confessioni religiose diversa dalla cattolica.

Con decorrenza gennaio 2015, a seguito del predetto Decreto Interministeriale firmato dal Ministro del Lavoro e dal Ministro dell’Economia, il contributo dovuto passa dai precedenti € 1.718,64 agli attuali € 1.722,08, con un aumento quindi di € 3,44.

Il testo completo del Decreto:

DECRETO 4 agosto 2016 

Adeguamento del contributo individuale dovuto dagli iscritti al Fondo
di previdenza del clero e dei ministri  di  culto  delle  confessioni
religiose diverse dalla cattolica, relativo all'anno 2015. (16A06291) 

(GU n.198 del 25-8-2016)

0 0 vote
Article Rating

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments