Pensione anticipata 2015: le alternative alla pensione di vecchiaia

Dall’entrata in vigore della Riforma Pensionistica (D.L. 201/2011), i requisiti per l’accesso alla pensione si sono notevolmente inaspriti.

Esistono, però, ad oggi, diverse tipologie di pensione che derogano ai requisiti del trattamento di vecchiaia post-Fornero, come, ad esempio, l’ o il Salvacondotto per nati nel 1951 e 1952.

Vediamoli insieme, nel dettaglio, per chiarire il  quadro previdenziale, che è attualmente confuso e molto articolato.

 

Leggi la nostra mini guida

 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

avatar
  Subscribe  
Notificami