Codici Contratto UniEmens: nuovi contratti da Ottobre 2018

Codici Contratto UniEmensCodici Contratto UniEmens: come indicato nel messaggio 28 settembre 2018, n. 3580, l’INPS informa i datori di lavoro pubblici e privati che, a partire dal periodo di paga ottobre 2018, sono istituiti nuovi codici contratto da utilizzare all’interno del flusso UNIEMENS.

Dallo stesso periodo, inoltre, varia la descrizione di alcuni codici contratto, mentre altri vengono disattivati.

 

IL MESSAGGIO DELL’INPS:

OGGETTO: Codici contratto all’interno del flusso Uniemens. Modifica e disattivazione di codici esistenti.
Con il presente messaggio vengono istituiti, con decorrenza dal periodo di paga OTTOBRE 2018, i seguenti nuovi codici dell’elemento <CodiceContratto> di <DenunciaIndividuale> del flusso di denuncia Uniemens:
  • 494, avente il significato di “CCNL per i lavoratori delle aziende e cooperative multiservizi, pulizie, logistica, trasporti e spedizioni, commercio, terziario, servizi, turismo e pubblici esercizi – NORD INDUSTRIALE”;
  • 495, avente il significato di “CCNL per le imprese private operanti nel settore della distribuzione, del recapito e dei servizi postali – CNA”;
  • 496, avente il significato di “CCNL per i dipendenti di aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi – ”;
  • 497, “CCNL per i dipendenti da aziende del settore turismo – CONFESERCENTI, ASSOTURISMO, FIEPET, ASSOHOTEL, ASSOVIAGGI, FIBA, ASSOCAMPING”;
  • 498, avente il significato di “CCNL per i dipendenti da Istituti e imprese di vigilanza privata e servizi fiduciari – ASSICUREZZA CONFESERCENTI”.

 

Inoltre viene variata, dal periodo di paga OTTOBRE 2018, la descrizione dei seguenti codici contratto, per adeguarla alla denominazione contrattuale corrente e/o specificare le parti datoriali contraenti:

  • 013, assume il significato di “CCNL per i dipendenti delle industrie alimentari – AIDEPI, AIIPA, ANCIT, ANICAV, ASSALZOO, ASSICA, ASSITOL, ASSOBIBE, ASSOBIRRA, ASSOCARNI, ASSOLATTE, FEDERVINI, ITALMOPA, MINERACQUA, UNIONZUCCHERO, FEDERALIMENTARE”;
  • 042, assume il significato di “CCNL per i dipendenti dalle aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi – CONFCOMMERCIO”;
  • 137, assume il significato di “CCNL per le imprese private operanti nel settore della distribuzione, del recapito e dei servizi postali – FISE-ARE”;
  • 167, assume il significato di “CCNL per i dipendenti da aziende del settore turismo – FEDERALBERGHI, FAITA, CONFCOMMERCIO”;
  • 218, assume il significato di “CCNL per i dipendenti da Istituti e imprese di vigilanza privata e servizi fiduciari – ASSIV, LEGACOOP SERVIZI, FEDERLAVORO E SERVIZI CONFCOOPERATIVE, AGCI SERVIZI”.

 

Con la medesima decorrenza, infine, vengono disattivati i seguenti codici contratto per le sottoesposte motivazioni:

  • 016, “CCNL per i dipendenti dalle aziende municipalizzate del latte” in quanto confluito nel “CCNL per i dipendenti delle industrie alimentari – AIDEPI, AIIPA, ANCIT, ANICAV, ASSALZOO, ASSICA, ASSITOL, ASSOBIBE, ASSOBIRRA, ASSOCARNI, ASSOLATTE, FEDERVINI, ITALMOPA, MINERACQUA, UNIONZUCCHERO, FEDERALIMENTARE” (codice 013);
  • 025, “CCNL per i dipendenti dalle aziende che esercitano la lavorazione di budella e trippa (sottoprodotti della macellazione)” in quanto confluito nel “CCNL per i dipendenti delle industrie alimentari – AIDEPI, AIIPA, ANCIT, ANICAV, ASSALZOO, ASSICA, ASSITOL, ASSOBIBE, ASSOBIRRA, ASSOCARNI, ASSOLATTE, FEDERVINI, ITALMOPA, MINERACQUA, UNIONZUCCHERO, FEDERALIMENTARE” (codice 013);
  • 199, “Agenti e rappresentanti dei consorzi agrari” in quanto relativo ad accordo economico collettivo non disciplinante rapporti di ;
  • 229, “Autotrasporti e spedizione merci – artigiani” in quanto confluito nel “CCNL logistica, trasporto merci e spedizione – AITE, AITI, ASSOESPRESSI, ASSOLOGISTICA, FEDESPEDI, FEDIT, FISI, TRASPORTOUNITO FIAP, CONFETRA, ANITA, FAI, ASSOTIR, FEDERTRASLOCHI, FEDERLOGISTICA, FIAP, UNITAI, CONFTRASPORTO, CNA FITA, CONFARTIGIANATO TRASPORTI, SNA CASARTIGIANI, CLAAI” (codice 151).

 
 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

avatar
  Subscribe  
Notificami