Al via il Progetto ANPAL per Giovani programmatori nel settore ICT

Giovani programmatori nel settore ICTIn Italia si registra una domanda elevata di competenze digitali e figure professionali specializzate nel settore ICT, che tuttavia sono molto difficili da reperire. Per questo Anpal dà il via al progetto nazionale “Giovani programmatori nel settore ICT“, finanziato dal Programma operativo Iniziativa Occupazione Giovani.

Il progetto, riservato a giovani Neet residenti sull’intero territorio nazionale, propone percorsi sperimentali di formazione specialistica, orientamento e accompagnamento all’inserimento lavorativo delle seguenti figure professionali:

  • Programmatori Java
  • Web developer junior
  • Mobile developer junior
  • Data scientist junior

 

I percorsi mirano a far acquisire conoscenze approfondite dei più diffusi linguaggi di programmazione, delle principali regole della programmazione strutturata, delle diverse tipologie di applicazioni software e dei principali sistemi operativi, acquisendo, inoltre, adeguate competenze grafiche e tecniche per determinare e verificare il livello di accessibilità e usabilità dei programmi.

E’ prevista l’attestazione delle competenze e l’acquisizione delle Certificazione ICT quali Microsoft, Oracle, Zend, Android ATC, SAS, EMC e Cloudera utili a garantire una maggiore spendibilità delle competenze acquisiti nei contesti lavorativi di riferimento.

 
 

Per maggiori informazioni sui progetti, sugli attuatori e sulle sedi clicca qui.

 
 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

avatar
  Subscribe  
Notificami