NASPI: i chiarimenti sul periodo di contribuzione

periodo di contribuzionePeriodo di contribuzione per l’accesso alla NASPI: con il messaggio n. 710 del 15 febbraio 2017, l’INPS fornisce alcuni chiarimenti in ordine alla utilità, ai fini del requisito delle 13 settimane di contribuzione, dei contributi figurativi accreditati per maternità obbligatoria nonché dei periodi  di congedo parentale.

Nel fornire i chiarimenti necessari, l’INPS richiama inoltre le indicazioni già contenute al paragrafo 2.2, lett. b), della INPS in materia di NASpI n. 94 del 12/5/2017.

 

In particolare, viene precisato che – ai fini del perfezionamento del requisito delle 13 settimane di contribuzione contro la disoccupazione nei quattro anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione – si considerano utili:

1. i contributi figurativi accreditati per maternità obbligatoria se all’inizio dell’astensione risulta già versata o dovuta contribuzione contro la disoccupazione. I predetti contributi figurativi sono, pertanto, da considerarsi utili ai fini di cui sopra, sia nella ipotesi in cui il periodo di astensione obbligatoria inizi in costanza di rapporto di lavoro sia nella ipotesi in cui l’astensione obbligatoria inizi entro sessanta giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro;

2. i periodi di congedo parentale purché regolarmente indennizzati e intervenuti in costanza di rapporto di lavoro.

Alla luce di quanto sopra, non si dovrà procedere alla neutralizzazione né dei periodi coperti da contribuzione figurativa per maternità obbligatoria di cui al punto 1, né dei periodi di congedo parentale di cui al punto 2 in quanto gli stessi sono da considerare utili ai fini della ricerca del requisito contributivo delle 13 settimane per l’accesso alla prestazione NASpI.

 
 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

2
Lascia una commento

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Dott. Paolo Casinimarilena Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
marilena
Ospite
marilena

Salve sono assunta dal 15/05/2018 al 12/08/2018 impiegata pt 16h settimanali
Non capisco se riesco a soddisfare il requisito delle 13 settimane di contribuzione ai fini naspi. In questo periodo forse dovrò usufruire anche di un congedo matrimoniale dal 18 giugno al 28 giugno.
Come si considerano le settimane contributive? Mi spetta la Naspi? o è necessario chiedere qualche giorno di proroga del contratto?
grazie