Contratti: rinnovato il CCNL Settore Minerario

E’ stata siglata il 20 novembre 2013 l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL periodo aprile 2013 – marzo 2016 per i dipendenti da imprese minerarie. Essa è stata sottoscritta da Assomineraria – Confindustria e Filctem CGIL, Femca Cisl e Uiltec Uil. Questi sono gli aspetti più salienti sotto l’aspetto economico:

a) Aumento medio sui minimi tabellari di 150 euro nel triennio così suddivisi: 1° gennaio 2014 40 euro, 1° aprile 2014 50 euro, 1° maggio 2015 60 euro;

b) “” di 380 euro finalizzata a coprire gli 8 mesi di vacanza contrattuale, corrisposta con la busta paga di dicembre 2013.

Fonte: DPL Modena

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

Lasciaci il tuo parere!

Rispondi

wpDiscuz