Reddito di Cittadinanza: in arrivo il Simulatore dell’INPS

reddito di cittadinanzaCon il Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito in legge 28 marzo 2019, n. 26, è stata introdotta la nuova prestazione denominata Reddito di Cittadinanza / Pensione di Cittadinanza (RdC e PdC).

Per andare incontro alle richieste avanzate da cittadini, Strutture territoriali INPS e CAF, l’INPS ha predisposto un simulatore che a breve sarà disponibile sul portale dell’Istituto.

Il simulatore consente di valutare il possesso dei requisiti reddituali e patrimoniali previsti ai fini dell’accesso al Rdc e alla PdC. È possibile, inoltre, calcolare la misura della prestazione spettante.

 

Il messaggio 21 maggio 2019, n. 1954 fornisce le indicazioni operative per accedere alle diverse funzionalità, sulla base dei dati relativi a una DSU attestata valida o tramite dati ISEE autodichiarati dal cittadino, previa autenticazione tramite PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).

 
 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d'impresa. Dal 2015 è abilitato all'esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova. Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche. Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.   Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

avatar
  Subscribe  
Notificami