Disoccupazione ed offerta di lavoro congrua

Offerta di Lavoro congrua a soggetto disoccupato: è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 14 luglio 2018 il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 10 aprile 2018, con il quale vengono stabiliti i criteri per stabilire quando un’offerta di lavoro ad un soggetto disoccupato possa ritenersi congrua o meno. Il […]

Decreto Dignità: le slide del Ministero

È stato presentato il 3 luglio, a Palazzo Chigi, il primo provvedimento in campo economico e sociale del Governo che prende il nome di “Decreto Dignità”. Prendono così forma le proposte avanzate dal Vicepremier, Luigi di Maio, in qualità di titolare dei Dicasteri del Lavoro e dello Sviluppo Economico. “Sono molto contento perchè i quattro temi principali del […]

Licenziamento Economico senza Repechage: Illegittimo

Il datore di lavoro che nel licenziamento economico non valuta la possibilità di ricollocazione del lavoratore il cui posto è stato soppresso, incorre nella sanzione della illegittimità del licenziamento, ma non è detto che il lavoratore possa pretendere la tutela reintegratoria e la conservazione del posto di lavoro. È quanto evidenzia la Corte di Cassazione […]

Licenziamento Lavoratrice Madre: legittimo solo per chiusura totale dell’Azienda

Licenziamento Lavoratrice Madre: la Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 14515 del 6 giugno 2018, ha ribadito nuovamente il concetto secondo cui la lavoratrice madre può essere licenziata, anche prima del compimento del primo anno di vita del bambino, solamente laddove vi sia una cessazione dell’intera attività dell’azienda cui essa è addetta, così come […]

Disoccupazione Agricola: la domanda entro il 31 marzo

L’INPS ricorda che scade il 31 marzo 2018 il termine per presentare la domanda di disoccupazione agricola. Per ottenere l’indennità di disoccupazione è necessario che il lavoratore agricolo, oltre a possedere i requisiti di legge, presenti la domanda online all’Istituto entro questa data.   Il termine viene posticipato solo se coincide con una domenica o con un giorno […]

Disoccupazione NASPI e svolgimento di attività lavorativa

Con il messaggio n. 1162 del 16 marzo 2018, l’INPS fornisce alcuni chiarimenti in merito alla compatibilità del trattamento di Disoccupazione NASPI e svolgimento di attività lavorativa, con particolare riferimento al caso di rapporto di lavoro intermittente (c.d. contratto a chiamata) o nelle ipotesi di rioccupazione come OTD in agricoltura. Richiesta di NASpI da parte di […]

Lavoratore in Malattia: la Foto dell’esibizione sui Social ed il Licenziamento Legittimo

Lavoratore in Malattia che si esibisce in pubblico: la Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6047 del 13 marzo 2018, accogliendo il ricorso del datore di lavoro, ha stabilito la legittimità del licenziamento per giusta causa del lavoratore che durante la malattia si esibisce a un concerto suonando uno strumento, svolgendo di fatto un’attività che invece di […]

Uso improprio del Telefono Aziendale: licenziamento legittimo

Uso improprio del Telefono Aziendale: con Sentenza n. 3315 del 12/02/2018, la Corte di Cassazione ha convalidato il licenziamento per giustificato motivo soggettivo del dipendente per traffico telefonico non attinente alle esigenze di servizio e non autorizzato, comportando sottrazione di tempo all’attività lavorativa. Il caso di specie riguarda il ricorso presentato in merito al licenziamento intimato […]

Disoccupazione Speciale per l’Edilizia: tutelati eventi fino al 30 giugno 2017

Con Messaggio n. 3616 del 20 settembre 2017, l’INPS interviene in riferimento al trattamento di Disoccupazione Speciale per l’Edilizia, abrogato a partire dal 1° gennaio 2017. In particolare, l’INPS chiarisce che sarà ancora possibile richiedere il trattamento in oggetto da parte di quei lavoratori licenziati entro il 30 giugno 2017, ma nel solo caso in […]

Accordo Transattivo: solo se il lavoratore è consapevole dei diritti rinunciati

Il generico accordo transattivo firmato con il dipendente al momento del licenziamento non mette del tutto al riparo l’azienda da possibili contestazioni o controversie: deve provarsi, infatti, la consapevolezza del lavoratore rispetto ai diritti cui rinuncia a fronte dell’importo a titolo di transazione concordato, con la conseguenza che, laddove il lavoratore non fosse pienamente conscio di “abdicare o di […]

newsletter-flat

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di Paghe Facili: non perderai mai una notizia sul Diritto del Lavoro ed il mondo delle Risorse Umane!
Ogni settimana riceverai, direttamente nella tua mail, il riepilogo di tutte le notizie che vengono pubblicate sul sito!

Iscriviti alla Newsletter

Informativa sulla Privacy