Apprendistato Professionalizzante Regione Emilia Romagna: terminati i Fondi per la formazione

Apprendistato Professionalizzante Regione Emilia Romagna: Con Delibera n. 469 del 10/04/2017, la Regione Emilia Romagna informa che, a seguito dell’esaurimento delle risorse finanziarie stanziate, non verrà più fornita la formazione di base e trasversale a rapporti di lavoro di Apprendistato Professionalizzante. L’offerta pubblica di formazione di base e trasversale (dalle 40 ore alle 120 ore […]

Infortuni e Datore di Lavoro: quando è da escludere la sua responsabilità

Com’è noto, la responsabilità di un datore di lavoro nell’infortunio occorso al lavoratore può essere legittimamente esclusa nei casi in cui il comportamento del lavoratore medesimo risulta abnorme o, comunque, eccezionale ed, in quanto tale, idoneo ad interrompere il nesso di causa tra la condotta datoriale e l’evento , ovvero tendente a superare le barriere […]

Mobbing: responsabile anche il datore di lavoro che non interviene

In materia di lavoro, deve essere condannato per mobbing anche il datore di lavoro che resta inerte di fronte alle vessazioni imposte a una dipendente dal superiore gerarchico. Il datore di lavoro, infatti, una volta a conoscenza della situazione ha l’obbligo di intervenire immediatamente per far cessare la situazione e tutelare la propria lavoratrice (Corte […]

cassazione

Cassazione: Reati commessi dai dipendenti – responsabile anche il Legale Rappresentante

In materia di responsabilità del legale rappresentante, la Corte di Cassazione ha chiarito che qualora i dipendenti commettano reati legati alla gestione non autorizzata di rifiuti, il legale rappresentante dell’azienda risponderà sempre in concorso con i dipendenti in ragione dell’omessa vigilanza sull’operato di questi ultimi. Nello specifico la Suprema Corte, con la Sentenza n. 1716 […]

Cassazione: responsabilità penale del datore per mancata esibizione di buste paga agli ispettori

La Corte di Cassazione ha statuito la responsabilità penale nei confronti del datore di lavoro che omette di presentare agli ispettori del lavoro le copie delle buste paga dei dipendenti, escludendo che l’intralcio all’operato dei funzionari comporti un mero illecito amministrativo. Nello specifico la Suprema Corte, con la Sentenza n. 47241 del 17 novembre 2014, […]

Cassazione: datore di lavoro responsabile penalmente in caso di installazione di telecamera senza autorizzazione, anche se spenta

Secondo la Corte di Cassazione l’installazione della telecamera puntata sui dipendenti al lavoro, effettuata senza attendere l’autorizzazione dell’ispettorato o l’accordo con le rappresentanze sindacali, comporta la responsabilità penale del datore di lavoro, a nulla rilevando il fatto che le videoriprese sul posto di lavoro sono iniziate soltanto dopo il benestare della direzione provinciale del lavoro. […]

Cassazione: imprenditore e capo-cantiere responsabili per incidente mortale

In materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro, nelle società di capitali il “datore di lavoro” si identifica con i soggetti che posseggono effettivamente i poteri direzionali, decisionali e di spesa, quindi il presidente del consiglio di amministrazione ovvero l’amministratore delegato o, ancora, il consigliere investito di tali poteri. Il cumulo di responsabilità è escluso, qualora l’azienda abbia espressamente delegato […]

Cassazione: niente concorso di colpa del lavoratore per infortunio utilizzando strumenti non sicuri

In materia di infortunio sul lavoro, la Corte di Cassazione ha statuito la piena responsabilità del datore di lavoro per l’incidente occorso al dipendente, addetto ad un’attività pericolosa, che si è servito di una scala non sicura, nonostante la presenza di un’altra scala più adeguata in magazzino. Infatti, il datore rimane l’unico responsabile del mantenimento […]

Cassazione: risarcimento per danno biologico e alla professionalità al dipendente demansionato

Secondo la Corte di Cassazione è da considerarsi pienamente legittima la liquidazione equitativa del risarcimento del danno biologico e alla professionalità disposta a carico dell’impresa a favore del dipendente demansionato (da ispettore a mero addetto alle vendite), che pur ha conservato l’inquadramento formale. Nello specifico la Suprema Corte, con la Sentenza n. 25729 del 15 […]

Cassazione: datore di lavoro responsabile in caso di infortunio avvenuto durante la manutenzione

Il datore di lavoro è responsabile penalmente per gli infortuni occorsi ai propri dipendenti qualora questi stiano effettuando operazioni di manutenzione mentre il macchinario (nastro trasportatore, nel caso in specie) è ancora in funzione, fermo restando che l’imprenditore ha diritto a richiedere le conversione della pena da detentiva a pecuniaria. Lo afferma la Corte di […]

newsletter-flat

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di Paghe Facili: non perderai mai una notizia sul Diritto del Lavoro ed il mondo delle Risorse Umane!
Ogni martedì riceverai, direttamente nella tua mail, il riepilogo di tutte le notizie che vengono pubblicate sul sito!

Iscriviti alla Newsletter

Informativa sulla Privacy