Pubblicati i minimali INPS per il 2016

minimali inps per il 2016L’INPS, con la Circolare n. 11 del 27 gennaio 2016, comunica che il minimale di retribuzione giornaliera, per la generalità dei lavoratori, relativo all’anno 2016 risulta essere pari a 47,68 euro; conseguentemente il minimale di retribuzione oraria applicabile ai fini contributivi per i rapporti di lavoro a è pari a 7,15 euro.

In particolare, la tratta i seguenti argomenti:

  1. Minimali di retribuzione giornaliera per la generalità dei lavoratori dipendenti
  2. Minimale di retribuzione per il personale iscritto Fondo volo
  3. Minimale contributivo per le retribuzioni convenzionali in genere
  4. Minimale di retribuzione ai fini contributivi per i rapporti di a tempo parziale
  5. Quota di retribuzione soggetta nell’anno 2016 all’aliquota aggiuntiva dell’ 1%
  6. Massimale annuo della base contributiva e pensionabile
  7. Limite per l’accredito dei contributi obbligatori e figurativi
  8. Importi che non concorrono a formare il reddito di lavoro dipendente
  9. Rivalutazione dell’importo a carico del bilancio dello Stato per prestazioni di maternità obbligatoria
  10.  Lavoratori dello spettacolo: valori, per l’anno 2016, per il calcolo del di solidarietà, dell’aliquota aggiuntiva 1% e massimali giornalieri
  11.  Sportivi professionisti: valori, per l’anno 2016, per il calcolo del contributo di solidarietà, dell’aliquota aggiuntiva 1% e massimali giornalieri
  12.  Datori di lavoro iscritti alle gestioni pubbliche ex Inpdap

 
 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *