Incentivo Occupazione Sud: esonero contributivo nel 2017

esonero contributivo nel 2017Prende il via l’Incentivo Occupazione Sud, ovvero l’esonero contributivo nel 2017 per le Aziende del Mezzogiorno.

Il Ministero del Lavoro, infatti, ha firmato in questi giorni un decreto con il quale vengono fornite le linee guida per il nuovo esonero contributivo previsto per le di lavoratori al Sud.
Il Decreto è già stato inviato alla Corte dei Conti per il via libera definitivo.

Beneficiari
L’esonero contributivo è riconosciuto a quei datori di lavoro del settore privato che assumano, con contratto a tempo indeterminato (anche in somministrazione), soggetti disoccupati che siano in possesso di uno dei seguenti requisiti:
– età compresa tra i 15 e i 24 anni;
over 25, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi.
Questi soggetti, inoltre, non dovranno aver intrattenuto rapporti di lavoro col medesimo datore di lavoro nei sei mesi precedenti l’assunzione.

Ambito di applicazione
L’esonero contributivo è riservato ai datori di lavoro la cui sede sia ubicata nelle seguenti :
– Basilicata;
– Campania;
– Puglia;
– Sicilia;
– Calabria;
– Abruzzo;
– Molise;
– Sardegna.

Misura dell’esonero
E’ riconosciuto l’esonero contributivo nella misura di € 8.060,00 per una durata massima di 12 mesi; non è possibile fruire dell’esonero nel caso di assunzione di personale con rapporti di lavoro accessorio o .

Come beneficiare dell’esonero
E’ possibile beneficiare dell’esonero contributivo, sottostando alla disciplina dettata per gli aiuti “de minimis, tramite conguaglio diretto in UniEmens, da fruire obbligatoriamente entro il termine del 28/02/2019.

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *