INAIL: versione aggiornata della denuncia di infortunio

denuncia di infortunioL’INAIL ha reso disponibile sul proprio sito internet la versione aggiornata della denuncia di infortunio e le relative di compilazione.

Le novità introdotte nel modello sono le seguenti:

SEZIONE LAVORATORE: Inseriti nuovi campi per la dei dati relativi ai contratti a (part-time);
SEZIONE DATORE DI LAVORO: Aggiunta la modalità “vaglia postale” per il rimborso delle di inabilità temporanea assoluta al datore di lavoro ai sensi dell’art. 70 d.p.r. 1124/65;
SEZIONE DATI RETRIBUTIVI: Adeguati i campi relativi alla comunicazione delle retribuzioni per gli addetti ai servizi domestici e familiari e di riassetto e pulizia locali; inserita una nuova sottosezione per la comunicazione delle retribuzioni per i dipendenti con contratto di lavoro a tempo parziale (part-time).

Il servizio online per l’invio della denuncia/comunicazione di infortunio è stato adeguato alle modifiche sopra indicate.

Vai a:

Mod. Denuncia/comunicazione di infortunio  (copia unica per Inail, Pubblica Sicurezza, e Datore di lavoro)
Istruzioni per la compilazione
Certificazione medica di infortunio lavorativo

 

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *