Dimissioni Telematiche: sospeso temporaneamente il servizio

dimissioni telematicheA causa della rottura fisica di due dischi dell’infrastruttura informatica, da ieri sono in corso una serie di attività per il ripristino del corretto funzionamento della procedura per la delle telematiche.

Grazie ad avanzati sistemi di copia e archiviazione tutti i dati sono salvi, ma è necessario un fermo dei servizi per riallineare i backup che sono stati interessati dall’evento e per effettuare i necessari controlli successivi al ripristino.

I servizi interessati dal guasto tecnico sono:

– Dimissioni Telematiche
– Autocertificazione Esonero 60X1000
– Deposito contratti
– Offerta di conciliazione
– Cigs online

Sarà cura del Ministero comunicare la riattivazione dei servizi, confermando il massimo impegno per ridurre al minimo gli impatti sull’utenza.

La nota della Direzione Generale dei Sistemi informativi, Innovazione Tecnologica e della Comunicazione fornisce indicazioni operative per adempiere alla procedura telematica delle dimissioni volontarie e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro.

Scarica il Modulo.

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *