Deposito Contratti Detassazione 2016: scadenza il 15 luglio

deposito contratti detassazione 2016Ricordiamo che, in riferimento al deposito dei contratti per usufruire della 2016, riferita ai premi di risultato o partecipazione agli utili, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Interministeriale del 25 marzo 2016, il prossimo 15 luglio 2016 sarà il termine ultimo entro il quale procedere al deposito telematico dei contratti collettivi cc.dd. di secondo livello (territoriali o aziendali) sottoscritti prima del 16 maggio 2016.

Come noto, infatti, i contratti collettivi di secondo livello, i quali prevedano l’erogazione di premi di risultato o partecipazione agli utili, al fine di fruire dell’imposta sostitutiva del 10%, ovvero della detassazione, dovranno essere depositati telematicamente, attraverso la piattaforma messa a disposizione dal Ministero del Lavoro sul sito www.cliclavoro.gov.it, entro 30 giorni dalla loro sottoscrizione.

In merito, però, ai contratti collettivi di secondo livello stipulati in data anteriore al 16 maggio 2016 (data di entrata in vigore del predetto decreto interministeriale), è prevista la possibilità di deposito entro e non oltre il 15 luglio 2016.

Le Aziende che non provvederanno al deposito dei contratti collettivi di secondo livello entro i citati termini, non potranno beneficiare della tassazione agevolata prevista per le somme erogate a titolo di premi di risultato o partecipazione agli utili.

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *