Contratti: firmata ipotesi di accordo CCNL Industria della Concia

E’ stata siglata da Unic e Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, in data 18 luglio 2013, l’ipotesi di accordo per il CCNL dell’industria della concia.

L’intesa che sarà operativa sino al 2016 prevede un aumentato salariale medio (livello D2) di 115,00 euro in 3 anni (1 novembre 2013, 39 euro; 1 novembre 2014, 38 euro; 1 novembre 2015, 38 euro).

Inoltre, è stata potenziata la contrattazione di 2° livello, con miglioramenti in materia di informazioni nelle imprese fino a 50 dipendenti; con la possibilità di sperimentare miglioramenti del sistema classificatorio; di cumulare le giornate di riposo; di dare maggiori garanzie nei casi di malattie gravi; di avere altri anticipi del trattamento di fine rapporto.

Fonte: DPL Modena

Autore dell'articolo: Dott. Paolo Casini

Si è laureato nel 2010 in Consulenza del Lavoro, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla pianificazione nella successione d’impresa.

Dal 2015 è abilitato all’esercizio della Professione di Consulente del Lavoro, collaborando con importanti Studi di Consulenza del Lavoro di Padova.

Nel 2016 ha conseguito un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e, sempre dallo stesso anno, collabora in qualità di autore con il portale FISCOeTASSE, per il quale realizza articoli di approfondimento legati a tematiche Giuslavoristiche.

Dal 2017 è inoltre titolare dello Studio Felsineo, Studio di Consulenza del Lavoro di Bologna.  

Si occupa principalmente di consulenza in materia di Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale, aziende del settore Edile e di Scuole Private.

Lascia una commento

Lasciaci il tuo parere!

Rispondi

wpDiscuz