Disoccupazione Speciale per l’Edilizia: tutelati eventi fino al 30 giugno 2017

Con Messaggio n. 3616 del 20 settembre 2017, l’INPS interviene in riferimento al trattamento di Disoccupazione Speciale per l’Edilizia, abrogato a partire dal 1° gennaio 2017. In particolare, l’INPS chiarisce che sarà ancora possibile richiedere il trattamento in oggetto da parte di quei lavoratori licenziati entro il 30 giugno 2017, ma nel solo caso in […]

Accordo Transattivo: solo se il lavoratore è consapevole dei diritti rinunciati

Il generico accordo transattivo firmato con il dipendente al momento del licenziamento non mette del tutto al riparo l’azienda da possibili contestazioni o controversie: deve provarsi, infatti, la consapevolezza del lavoratore rispetto ai diritti cui rinuncia a fronte dell’importo a titolo di transazione concordato, con la conseguenza che, laddove il lavoratore non fosse pienamente conscio di “abdicare o di […]

cassazione

Lavoratore pedinato durante le Trasferte: licenziamento legittimo

Pedinato durante le Trasferte: con la Sentenza n. 17723/2017, pubblicata in data 18/07/2017, la Corte di Cassazione ha stabilito la totale legittimità del licenziamento intimato al lavoratore che durante le trasferte si assentava dal servizio, approfittando quindi dell’impossibilità da parte del datore di lavoro di verificare la corretta esecuzione della prestazione lavorativa. In particolare, la […]

Assegno di Ricollocazione: le FAQ dell’ANPAL

In data 27/03/2017, l’ANPAL ha pubblicato sul proprio sito le FAQ riferite all’Assegno di Ricollocazione, misura avviata in via sperimentale con destinatari 30 mila persone. L’ANPAL rende noto che, per maggiori informazioni, è anche possibile chiamare il Contact Center 800.00.00.39 o scrivere a info@anpal.gov.it Le FAQ sull’Assegno di Ricollocazione: IL CAMPIONE 1. Come faccio a sapere se sono […]

INPS: importi massimi per gli Ammortizzatori Sociali per il 2017

Con Circolare INPS n. 36 del 21/02/2017, l’Istituto rende noti gli importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell’assegno ordinario e dell’assegno emergenziale per il Fondo del Credito, dell’assegno emergenziale per il Fondo del credito cooperativo, dell’indennità di disoccupazione NASpI, dell’indennità di disoccupazione agricola e dell’assegno per le attività socialmente utili, in vigore dal 1° […]

Online il nuovo portale dell’ANPAL: Agenzia Nazionale Politiche Attive per il Lavoro

È online il portale dell’ANPAL (www.anpal.gov.it), l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. Sul portale è possibile, per le persone in cerca di occupazione, registrarsi (Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro) per avere accesso ai servizi di supporto utili alla ricerca di una nuova occupazione. Il sito offre anche l’opportunità di richiedere l’assegno di […]

Legge di Bilancio 2017: le novità in pillole

In data 28 Novembre 2016 sono state presentate in conferenza stampa, da parte del Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e dal premier Matteo Renzi, le slide relative alle novità che saranno introdotte da parte della Legge di Bilancio 2017. In particolare gli interventi si focalizzeranno: PENSIONI: – Pensioni minime: 14 mensilità per i redditi più […]

INPS: il lavoro accessorio – voucher dal 2008 al 2015

L’INPS ha pubblicato sul proprio sito un ebook nel quale viene analizzata la disciplina del lavoro accessorio, c.d. voucher, dal 2008 al 2015. Riportiamo l’introduzione dell’ebook, mentre a fondo pagina potrete scaricare l’intero documento: Introduzione I buoni lavoro (voucher) sono stati introdotti nel 2003 dal decreto legislativo n. 276 allo scopo di regolare le attività […]

Cassazione: licenziamento per lavoro svolto presso terzi durante la malattia

La Cassazione, con sentenza n. 19187 del 28/09/2016, ritorna in materia di licenziamento per lavoro svolto presso terzi durante la malattia: Nel nostro ordinamento non sussiste un divieto assoluto per il dipendente di prestare attività lavorativa, anche a favore di terzi, durante il periodo di assenza per malattia. Siffatto comportamento può, tuttavia, costituire giustificato motivo […]

Licenziamento per superamento del periodo di comporto: occorre indicare le assenze

La mancata specificazione richiesta dal lavoratore dei giorni di assenza per malattia ai fini della verifica del superamento del periodo di comporto, può comportare la nullità del licenziamento intimato. Lo ha confermato la Corte di Cassazione con Sentenza n. 18196 del 16/09/2016. Un lavoratore aveva chiesto al Tribunale di dichiarare illegittimo il licenziamento subito a […]